Sono qui, sul mio terrazzo, a contemplare il mare, a “sentire” i profumi dell’estate e ascoltare il mio respiro… le voci che giungono dalla strada!
E mi fermo a pensare: “Quando è stata l’ultima volta che qualcheduno, durante una conversazione frivola, mi ha ascoltato senza interrompere? Senza che l’IO, l’EGO prevalga sull’altro? Senza che si guardi il cellulare e si sposti l’attenzione dalla conversazione al messaggio appena ricevuto, togliendola a chi sta parlando? E noi quando abbiamo prestato attenzione all’AMICO senza porre domande non pertinenti per TOGLIERE la scena a lui e puntare i riflettori su di NOI?”
Ammettiamolo: è sempre più difficile e complicato ASCOLTARE, essere nel Qui e Ora.
Anche al lavoro: sempre più pronti a condurre una conversazione e non a seguirla; soprattutto nell’ultimo periodo, costretti ad un dialogo freddo on-line, si dà più valore a ciò che trasmettiamo che a ciò che potremmo IMPARARE dall’altro semplicemente facendo un passo indietro… ASCOLTANDO!

Così senza neppure rendercene conto siamo sempre più soli, incostanti e incapaci alla concentrazione… e qui mi soffermo maggiormente in una considerazione: “Eppure sono 35 anni che insegno proprio, durante i miei corsi di memoria, apprendimento rapido, metodologie di studio Brainitaly (vedi sezione apprendimento rapido sul sito) le TECNICHE DI CONCENTRAZIONE e ancora qualcheduno mi chiede perché?”

Infatti l’ascolto permette di costruire e aprirci al prossimo, non con uno schermo davanti ma con rapporti sociali in carne e ossa… allora prendo il mio PC e cerco: “come siamo cambiati dall’avvento della tecnologia?” e scopro, ovvero ne ho purtroppo conferma, che un pesce rosso è più attento di noi; infatti dal 2000 a oggi la curva dell’attenzione è crollata dai 12 secondi agli 8 attuali, mentre quella del pesce rosso, tra l’altro considerato l’essere vivente più disattento del Pianeta Terra, è rimasta costante a 9 secondi!
Perché l’uso smodato della tecnologia interferisce sull’ASCOLTO e non lo fa apparire IMPORTANTE; ma è proprio con l’ascolto che si IMPARA!

E ora un attimo di silenzio per riappriopriarmi del mondo!

Sei interessato aI NOSTRI CORSI?

Compila il modulo per rimanere aggiornato sui nostri corsi e le ultime novità Brainitaly

    Accetto la Privacy Policy

    Pin It on Pinterest